Ciclismo del 19 maggio 2015

Nibali: Contador non è super

Dal ritiro del Teide dove si sta preparando per difendere la maglia gialla del Tour de France, Vincenzo Nibali ha dato la sua analisi del Giro d’Italia. Il campione siciliano plaude alla Astana e a Fabio Aru: “Sono contento di come sta andando la Astana. Aru sta correndo bene, non l’ho sentito perchè sia io che lui quando siamo concentrati sui nostri obiettivi preferiamo così. Sta cercando di guadagnare secondi prima della cronometro, è l’atteggiamento giusto.”

Sugli altri corridori Nibali non è rimasto particolarmente impressionato da Contador: “E’ forte, ma forse non super. Almeno nel giorno in cui ha indossato la maglia all’Abetone: nel primo arrivo in salita vuole imporre la legge del più forte e di solito attacca ripetutamente. Ma attenzione, mai sottovalutarlo”.

Nuova frattura per Colli

I nuovi esami a cui è stato sottoposto Daniele Colli hanno evidenziato una seconda frattura composta allo stiloide radiale. Questa frattura è stata causata probabilmente dall’impatto con l’asfalto, mentre quella dell’omero era stata causata direttamente dall’impatto con l’obiettivo della macchina fotografica dell’incauto spettatore. A causa di questa seconda frattura il corridore della Nippo Fantini dovrà portare per venti-trenta giorni un tutore rigido. Colli sarà dimesso quest’oggi dall’ospedale di Grosseto. Il General Manager Francesco Pelosi commenta così: “Adesso la priorità per l’atleta e per il team è sapere che Daniele Colli potrà essere dimesso e proseguire le cure da casa, riprendendo quanto prima la propria attività sportiva”.

Rolland innamorato del Giro

Quest’anno non è al via della corsa rosa, ma Pierre Rolland non ha certo dimenticato il Giro d’Italia. “Quando vedo tappe come queste mi dico che il Giro d’Italia è la corsa più bella. Per contro è dura da guardare”. Quarto un anno fa al debutto, il corridore francese non nascose la sua preferenza per il Giro.

agostoni-bonifazio
La vittoria di Bonifazio un anno fa

Coppa Agostoni, via dalla Villa Reale 

La Coppa Agostoni vivrà due suggestivi appuntamenti alla Villa Reale di Monza. Il 3 luglio la classica della Mobili Lissone sarà presentata ufficialmente al Salone Belvedere della Villa. La corsa si svolgerà il 16 settembre, a pochi giorni dai Mondiali di Richmond: dopo il raduno nel centro di Lissone, il km Zero sarà fissato al piazzale della Villa Reale.

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.