Ciclismo del 10 gennaio 2015

Domani il Tricolore ciclocross

Nove anni dopo la Puglia torna ad ospitare la rassegna tricolore di ciclocross con la due giorni di Pezze di Greco (Brindisi). Oggi sono in corso le prove master, allievi e esordienti, domani la giornata clou con gli open, under, juniores, donne e le ultime gare di allievi ed esordienti. La gara più attesa, quella open con Fontana favoritissimo, si potrà seguire in diretta su Rai sport 2 alle 14.30.

Il programma di domani

ore 08.00 – 8.30: Prove libere sul percorso

ore 09.00: Gara 7 – Allieve Donne 1/2 anno (30’)

ore 09.50: Gara 8 – Esordienti Donne 1/2 anno (30’)

ore 10.40: Gara 9 – Donne Juniores, Donne under 23, Donne Elitè e Elite Sport Woman e Master Woman (40’)

ore 11.40: Gara 10 – Uomini Juniores (40’)

ore 12.35 – 13.10: Prove libere sul percorso

ore 14.30: Gara 11 – Uomini Open Elite e Prof (60’)

ore 14.32: Gara 12 – Under 23 (60’)

Anche Martin verso l’ora

Dopo che Bradley Wiggins ha annunciato il suo tentativo di record dell’ora per giugno, anche Tony Martin si aggiunge alla contesa. “Non abbiamo ancora stabilito un programma, ma credo che nel 2015 annunceremo il nostro piano”. Il tentativo del tedesco potrebbe essere nel finale di stagione oppure nel 2016.

Unieuro, la prima in Argentina

Arriva dall’Argentina la prima vittoria del team continental Unieuro Wilier Trevigiani. Lucas Gaday, corridore argentino, ha vinto la prima tappa della Volta al Centro de la Provincia di Buenos Aires. “Una tappa lunga poco più di 100 chilometri” racconta Gaday “sono riuscito ad entrare nella fuga a otto che ha deciso la corsa e in volata ho centrato la vittoria che dedico a chi crede in me, quindi in particolare ai miei cari e alla squadra che mi ha dato fiducia per il 2015”.

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.