Ciclismo del 30 settembre 2014

Petacchi cerca squadra

Alessandro Petacchi non sarà confermato dalla Omega Pharma Quickstep per la prossima stagione. Il velocista di Molicciara vorrebbe continuare a correre per un’ultima stagione ed è in cerca di una nuova squadra.

Ciclomercato

Fiducia incondizionata dalla AG2R a Romain Bardet: il corridore francese sesto all’ultimo Tour de France ha ottenuto un rinnovo quadriennale. La Katusha ha ingaggiato Ilnur Zakarin e Sergei Lagutin, entrambi provenienti dalla RusVelo. La Giant continua nella sua ricerca di giovani talenti: il prossimo anno esordirà Zico Waeytens. Alla Lotto arriva Jasper de Buyst, un giovane belga che si disimpegna tra strada e pista e che sarà tra i protagonisti dell’omnium alle Olimpiadi di Rio.

Tricolori su pista

Nella seconda giornata al velodromo di Montichiari si sono assegnati i titoli della velocità. Tra gli uomini open vittoria di Davide Ceci su Francesco Ceci. Tra gli juniores di Mattia Geroli su Manuel Gambuti. Tra le donne open titolo a Maila Andreotti su Annalisa Cucinotta. Tra le juniores Elena Bissolati ha battuto Miriam Vece.

Ruota d’Oro

L'arrivo di Berlato
L’arrivo di Berlato

Ancora un successo della Zalf, il 52° della stagione, nella classica aretina Ruota d’Oro. Con un attacco sulla salita di Cicogna ad una decina di km dall’arrivo è stato Giacomo Berlato a vincere. Sul podio anche il russo Kustadinchev e il francese Sarrau.

“Ci tenevo tanto a fare bene in questa corsa perchè è una delle più belle e prestigiose dell’intero calendario internazionale” ha spiegato al termine della corsa uno stremato, ma felicissimo, Giacomo Berlato “La nostra è stata una fuga lunghissima. Quando siamo scattati, sinceramente, non pensavo di avere tante possibilità per giungere sino in fondo ma poi, con il passare dei chilometri, ho visto che il nostro vantaggio sul gruppo non diminuiva e ho capito che poteva essere il giorno giusto. Devo ringraziare i miei compagni che hanno imbrigliato la reazione degli inseguitori e, in particolare, Enrico Salvador che mi ha dato una grande mano in fuga”.

Circuito Alzanese

Tripletta del Team Viris con Giorgio Bocchiola davanti a Marengo e Locatelli.

Giro dell’Emilia

Venerdì 3 ottobre alle ore 11.30 sarà presentato al polo Bologna Fiere il Giro dell’Emilia. Oltre alla classica maschile si scoprirà anche la novità della corsa riservata alle donne. Entrambe le gare si correranno sabato 11 ottobre.

Racconti a Pedali

La settimana che porta all’Eroica, la madre di tutte le ciclostoriche, è scandita dalla rassegna Racconti a Pedali, tre serate di spettacoli alle Ex Cantine Ricasoli. Ecco il programma.

Programma Racconti a Pedali
Programma Racconti a Pedali

 

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *