Ciclismo del 12 novembre 2014

L’Olanda per un doppio Mondiale

Entra l’Olanda sulla strada che porta Vicenza verso i Mondiali 2020. La provincia di Drenthe e la città di Groningen sono interessate ad ospitare i Mondiali su strada di ciclismo del 2020, a cui s è candidata anche Vicenza. La Federazione olandese ha anche un progetto ulteriore: con largo anticipo ha fatto sapere di voler ospitare i Mondiali del 2028, quando cadrà il centenario della Federazione. 

Borgato si ritira

L’ex Campionessa italiana Giada Borgato ha deciso di ritirarsi dall’attività. La Borgato ha corso quest’ultima stagione nella Estado de Mexico segnando alcuni buoni piazzamenti come due ottavi posti in tappe del Giro d’Italia e il 12° in classifica generale al Giro di Toscana, la sua ultima corsa.

Tre opzioni per Petacchi

Ancora nulla di fatto per il passaggio di Petacchi alla Neri di cui si parla da giorni. Il campione spezzino è ancora alla ricerca di una squadra con cui concludere la sua gloriosa carriera, ma non esclude di poter lasciare anche così. “Mi piacerebbe correre ancora per un po’, soprattutto insegnare il ciclismo ai giovani, mettermi al servizio di una squadra di giovani talenti” ha spiegato Petacchi, che conferma di aver ricevuto tre proposte per la prossima stagione: “Ma potrei anche smettere ed iniziare una nuova vita”.

Rodriguez rinuncia al San Luis

Joaquim Rodriguez ha deciso di rimandare il suo debutto stagionale, inizialmente previsto al Tour San Luis di gennaio. L’obiettivo dello scalatore della Katusha è di spostare più in là la preparazione per essere al meglio al Tour de France.

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.