Il Giro Rosa 2014 a Marianne Vos

Per la terza volta Marianne Vos iscrive il proprio nome nell’albo d’oro del Giro Rosa. La Campionessa del Mondo ha guidato la sua Rabobank ad una storica tripletta in classifica generale, con Ferrand Prevot e Van Der Breggen a completare il podio. Davvero un dominio assoluto per lo squadrone olandese in questa edizione del Giro Rosa, pensando anche alle altre due vittorie di tappa della Van Vleuten. 

L’ultima tappa sul Ghisallo ha visto il terzo successo di tappa di Emma Pooley, la scalatrice più forte della corsa, rimasta però attardata per i giochi di classifica nelle frazioni iniziali. La Pooley ha fatto il vuoto anche oggi sulla salita finale verso il traguardo del Ghisallo.

Marianne Vos e Pauline Ferrand Prevot, prime due della generale separate da soli 16”, sono arrivate assieme, confermando così le posizioni acquisite. Poco più dietro Van der Breggen, Abbott e Longo Borghini.

La classifica finale vede così le tre ragazze della Rabobank sul podio, Vos – Ferrand – Prevot – Van der Breggen, più dietro la Abbott che non ha trovato il passo irresistibile in salita che le permise di vincere un anno fa, e la Longo Borghini.

Ordine d’arrivo Tappa 9:
1. Emma Pooley (LBL)
2. Pauline Ferrand Prevot (RBW)
3. Marianne Vos (RBW)
4. Anna Van der Breggen (RBW)
5. Mara Abbott (UHC)

Classifica generale finale:
1. Marianne Vos (RBW) – 2014 Giro Rosa winner
2. Pauline Ferrand Prevot (RBW) +15″
3. Anna Van der Breggen (RBW) +1’32”
4. Mara Abbott (UHC) +1’54”
5. Elisa Longo Borghini (HPU) +2’06”.

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *