Vuelta Castilla Leon 2014

16-18 maggio Vuelta Castilla Leon 2014 – Si riprende a correre anche in Spagna con la Vuelta Castilla Leon. La breve corsa a tappe è stata ridotta a sole tre giornate e vedrà al via una sola squadra WT, la Movistar. Un ridimensionamento importante per una corsa che fino a qualche anno fa era inserita nel calendario in aprile e vedeva al via diversi big.

Vuelta Castilla Leon 2014 – Il percorso

Tre giornate di corsa. La prima è una tappa per velocisti con arrivo a Zamora. La seconda è la più dura, con arrivo in salita ad Alto de Lubian, è la tappa che deciderà la classifica generale. La seconda tappa presenta diverse salite importanti, ma gli ultimi 50 km sono più facili.

1° tappa 16 maggio Ciudad Rodrigo – Zamora, 161.4 km

Vuelta Castilla Leon 2014, 1° tappa
Vuelta Castilla Leon 2014, 1° tappa

2° tappa 17 maggio Zamora – Alto de Lubián, 179.2 km

Vuelta Castilla Leon 2014, 2° tappa
Vuelta Castilla Leon 2014, 2° tappa

3° tappa 18 maggio Lubián – Bembibre, 164.6 km

Vuelta Castilla Leon 2014, 3° tappa
Vuelta Castilla Leon 2014, 3° tappa

Vuelta Castilla Leon 2014 – Squadre e corridori

Come anticipato il livello della corsa è discreto. La Movistar e la Caja Rural sono le squadre più forti. Interessante è la presenza di alcune formazioni continental italiane, Area Zero, Nankang Fondriest e MG KVIS Tregiviani, che avranno l’occasione di far fare un’esperienza internazionale ai propri giovani. Tra i velocisti Lobato, Rojas, Lasca sono i più forti, ma da seguire sono anche i giovani delle continental, Baggio e Gasparrini. Per la classifica saranno probabilmente Javi Moreno per la Movistar, Luis leon Sanchez e Arroyo per la Caja Rural a giocarsi la corsa. Da seguire anche il vincitore del Liberazione, il russo Shalunov, oltre a Giovanni Visconti, rientrato da poco dopo il grave incidente di gennaio ed ancora alla ricerca di una buona condizione.

Elenco corridori Vuelta Castilla Leon 2014

Vuelta Castilla Leon 2014 – Le interviste

MG KVis Trevigiani – Ancora una corsa a tappe di prestigio nel ruolino di marcia della MG KVis-Wilier-Trevigiani-Norda: è la 29^ Vuelta Ciclista a Castilla Y Leòn, che si correrà in Spagna da venerdì 16 a domenica 18 maggio.

I corridori selezionati per questo appuntamento sono Daniele Aldegheri, Matteo Busato, Luca Chirico, Lorenzo Di Remigio, Riccardo Donato, Mattia Frapporti, Rino Gasparrini e Andrei Nechita.

La squadra avrà il suo uomo di riferimento in Rino Gasparrini nella prima tappa, l’unica alla portata dei velocisti. Chirico e Busato, quinto e decimo al Berner Rundfahrt, cercheranno di sfruttare il loro stato di forma per mettersi in evidenza nelle tappe successive, decisamente più selettive.

“Partecipare a una corsa di questo livello per noi è già una vittoria – osserva il team manager Angelo Baldini -, ma non per questo ci accontenteremo di correre sulla difensiva”.

Nankang Fondriest – Tre le tappe in programma, che offriranno tre scenari molto diversi tra loro, come illustrato dal ds Simone Borgheresi: “La prima frazione potrebbe essere adatta alle ruote veloci mentre l’arrivo in salita del secondo giorno sarà affare per i migliori scalatori. Domenica, infine, ci sarà la possibilità di attaccare da lontano per provare ad inventare un finale che non sarà affatto scontato” ha spiegato Borgheresi che ha aggiunto: “Proprio in considerazione di questo percorso abbiamo scelto una formazione completa e in grado di essere competitiva su ogni terreno”.

Line Up – Vuelta Castilla y Leon (Spa) – 16-18/05/2014 – UCI 2.1:
Alfredo Balloni
Filippo Baggio
Matteo Belli
Nicola Dal Santo
Giacomo Forconi
Matteo Gozzi
Antonio Merolese
Lorenzo Trabucco

Ds: Simone Borgheresi.

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.