News Ciclismo, ai Mondiali è tempo di cronosquadre

Aprono gli Elite a cronketro

Oggi prime medaglie ai Mondiali 2105 su strada di Richmond. Ad aprire le danze, come avvenuto negli ultimi anni, saranno le due cronosquadre riservate agli Elite, sia al femminile che al maschile che serviranno anche a scoprire un po’ di più sul percorso americano.

Donne, da battere la Velocio Sram

Il programma verrà aperto alle 11.30 locali (le nostre 17.30) dalla prova riservata alle Donne Elite sulla distanza di 24 km. Favorita d’obbligo la squadra tedesca Velocio Sram che in stagione ha già vinto due prove analoghe in Coppa del Mondo e che può vantare atlete come Brennauer (campionessa del mondo individuale a cronometro), Worrack, Canuel, Kroeger,. Amialiusik e l’italiana Barbara Guarischi. Possibilità di podio anche per le olandesi della Rabo Liv (guidate dalla coppia Van Der Breggen e Brand), le australiane dell’Orica Ais, le altre olandesi della Boels Dolmans e le britanniche della Wiggle Honda in cui milita anche Elisa Longo Borghini. La terza italiana in gara è Tatiana Guderzo (Hitec). Ecco l’ordine di partenza:
11.30 Pepper Palace Pro (Usa)
11.33 Bmw Happy Tooth Dental (Usa)
11.36 Twenty 16 Sho Air (Usa)
11.39 Btc City Lubiana (Slo)
11.42 Team Tibco (Usa)
11.45 Optum Kelly Benefit Strategies (Usa)
11.48 Unitedhealthcare (Usa)
11.51 Hitec Products (Nor)
11.54 Boels Dolmans (Ned)
11.57 Wiggle Honda (Gbr)
12.00 Rabo Liv (Ned)
12.03 Orica Ais (Aus)
12.06 Velocio Sram (Ger)

Negli uomini la BMC è favorita

Alle 13.30 locali (sei ore in più in Italia), spazio poi agli uomini. Dopo una serie di squadre statunitensi chiuse dalla United Healthcare, spazio alle altre con la Topsport Vlaanderen Baloise ad aprire la seconda fase di partenze ma le favorite sono tutte in fondo. Come la BMC, ultima a scattare e campione in carica che schiera sui 35,5 km Dennis, Dillier, Kueng, Phinney oltre a Daniel Oss, Manuel Quinziato. Se la vedrà con Tinkoff Saxo Bank dove ci sono Peter Sagan ed Emanuele Boaro, Movistar (con Adriano Malori), Katusha, Etixx-Quiick Step con Martin e Kiatkowski, Orica Green Edge con Durbridge e Tuft), mentre la Sky di Elia Viviani Salvatore è caduta in prova e difficilmente farà classifica. In gara anche Moreno Moser e Alan Marangoni con la Cannondale Garmin, Fabio Felline con la Trek, Coledan con la Lampre-Merida unica italiana al via. Questa la start list:
13.30 Champions System (Usa)
13.33 Lupus Racing Team (Usa)
13.36 Astellas Team (Usa)
13.39 Jelly Belly Maxxis (Usa)
13.42 Jamis Hagens Barman (Usa)
13.45 Vino 4 Ever (Usa)
13.48 Hincapie Racing Team (Usa)
13.51 Optum Kelly Benefit Strategies (Usa)
13.54 Unitedhealthcare (Usa)
13.57 Topsport Vlaanderen Baloise (Bel)
14.00 Iam Cycling (Sui)
14.03 Cannondale Garmin (Usa)
14.06 FDJ (Fra)
14.09 LottoNL Jumbo
14.12 Trek Factory Racing (Usa)
14.15 Lampre Merida (Ita)
14.18 Ag2r La Mondiale (Fra)
14.21 Giant Alpecin
14.24 Lotto Soudal (Bel)
14.27 Astana (Kaz)
14.30 Tinkoff Saxo Bank (Rus)
14.33 Sky (Gbr)
14.36 Movistar (Esp)
14.39 Katusha (Rus)
14.42 Etixx Quick Step (Bel)
14.45 Orica Green Edge (Aus)
14.48 BMC Racing Team (Usa)

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.