Ciclismo, tante novità per il Memorial Pantani

Duecento gli atleti al via

Percorso parzialmente nuovo, 200 corridori e 25 squadre al via. È così che si presenta il 12° ‘Memorial Marco Pantani – Gran Premio Sidermec’, organizzato ancora una volta dal GS Emilia il 19 settembre prossimo, uno degli ultimi appuntamenti prima della partenza della nazionale azzurra per i Mondiali su strada di Richmond.

Ci sarà anche la nazionale

Proprio la squadra guidata da Davide Cassani sarà presente al via con una parte degli atleti selezionati per Richmond che così potranno svolgere un utilissimo allenamento in corsa. Ma il cast dovrebbe essere decisamente di primo piano, anche perché tra i partenti ci sarà pure Vincenzo Nibali reduce dal Trittico Lombardo che si correrà nei giorni appena precedenti. Il programma prevede venerdì 18 settembre nel piazzale antistante il Palazzo del Turismo di Riccione dalle 15,30 la presentazione delle squadre ai tifosi. E sempre da lì il via la mattina successiva per una corsa che ancora una volta promette di non tradire le attese.

Traguardo a Cesenatico dopo quattro salite

Gli organizzatori hanno deciso di varare un percorso inedito rispetto alle ultime edizioni, anche per rendere omaggio al massimo alla memoria di Marco Pantani che proprio da quelle parti è nato e cresciuto anche ciclistica mete parlando. In tutto 200 km con partenza da Riccione, traguardo finale a Cesenatico e in mezzo quattro Gpm: per tre volte il Montevecchio e successivamente l’ascesa a Longiano prima di planare verso il traguardo finale.

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.