News Ciclismo, Cancellara si ritira dalla Vuelta

Dopo tre giorni già a casa

Non è una stagione che passerà alla storia quella di Fabian Cancellara e lo svizzero di origini lucane se n’è reso conto anche alla Vuelta 2015 che per lui è durata soltanto tre giorni. Già alla partenza da Marbella il capitano del Team Trek soffriva di problemi allo stomaco che si sono trascinati avanti sino ad oggi quando alla fine della tappa di Malaga si è arreso ritirandosi dalla corsa.

Due fratture a marzo, poi il buio

Per Fabian Cancellara si tratta del terzo ritiro importante nel 2015. A fine marzo mentre preparava le classiche del Nord (Giro delle Fiande e Parigi-Roubaix) era caduto durante la E3 Harelbeke, corsa sulle strade del Belgio da lui già vinta, fratturandosi due vertebre e saltando così le sue prove preferite. Dopo una pausa di un paio di mesi lo svizzero era caduto di nuovo nella terza tappa del Tour de France il 6 luglio battendo nello stesso punto e anche quella volta era stato costretto a salutare la compagnia molto prima del tempo.

Ora concentrato sui Mondiali di Richmond

Era venuto alla Vuelta per cercare finalmente una vittoria di tappa che desse un altro senso alla stagione, invece Fabian Cancellara torna a casa anche se questa volta riprendersi dovrebbe essere più facile e gli permetterà comunque di preparare al meglio l’appuntamento dei Mondiali di Richmond, sia per la prova a cronometro che per quella in linea.

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.