News Ciclismo, Astana super alla Vuelta con Landa e Aru

Doppio colpo dell’Astana

Il tappone della Vuelta 2015 dice che l’Astana è la vera regina della corsa spagnola e che Fabio Aru ha concrete possibilità di vincere a soli 25 anni il suo primi Grande Giro anche se da qui a Madrid c’è ancora molta strada da fare. Ma intanto il sardo ha dimostrato a tutti sul traguardo di Cortals d’Encamp che è almeno una spanna superiore a tutta la concorrenza, supportato anche da una squadra decisamente all’altezza come dimostra la vittoria di Mikel Landa.

Aru stacca tutti nel finale dietro a Landa

Il quadro tattico della tappa tutta nel territorio di Andorra è stato chiaro sin da subito: tutte le squadre di punta hanno mandato almeno un uomo in fuga mentre dietro i capitani erano chiamati a fare la selezione. Chris Froome è caduto subito battendo il ginocchio ed è rimasto condizionato sulle salite successive, Nairo Quintana è partito con la febbre ma l’impressione è che avrebbero potuto fare poco contro l’Asrtana di oggi. Sulla salita finale infatti mentre Landa lasciava la compagnia andando a cogliere un’altra vittoria importante in carriera, Aru ben spalleggiato da Cataldo e Rosa attaccava tirandosi dietro soltanto Dani Moreno e Joaquin Rodríguez, che conosceva la tappa metro per metro avendo contribuito a disegnarla. Ai -6 nuovo scatto del sardo e qui non c’è stato nessuno capace di replicare, tanto che alle spalle di Landa è arrivato lui mentre solo i due spagnoli hanno limitato i danni. Domoulin e Chaves sono arrivati insieme ma solo l’olandese ha fatto veramente bene, Valverde e Quintana sono affondati e Froome ha preso oltre 7’ dal sardo.
ORDINE D’ARRIVO
1. Mikel LANDA MEANA ASTANA PRO TEAM 04h 34′ 54”
2. Fabio ARU ASTANA PRO TEAM + 01′ 22”
3. Ian BOSWELL TEAM SKY + 01′ 40”
4. Daniel MORENO FERNANDEZ TEAM KATUSHA + 01′ 57”
5. Joaquin RODRIGUEZ OLIVER TEAM KATUSHA + 01′ 59”
6. Rafal MAJKA TINKOFF – SAXO + 02′ 10”
7. Mikel NIEVE ITURRALDE TEAM SKY st
8. Johan Esteban CHAVES RUBIO ORICA GreenEDGE + 02′ 59”
9. Tom DUMOULIN TEAM GIANT – ALPECIN st
10. Diego ROSA ASTANA PRO TEAM + 03′ 02”
12. Alejandro VALVERDE BELMONTE MOVISTAR TEAM + 03′ 04”
14. Nairo QUINTANA ROJAS MOVISTAR TEAM + 04′ 19”
21. Domenico POZZOVIVO AG2R LA MONDIALE + 05′ 56”
32. Christopher FROOME TEAM SKY + 08′ 41”

Il sardo guida davanti a Rodriguez e Dumoulin

In classifica generale da oggi Fabio Aru indossa la maglia rossa anche se il vantaggio sugli immediati inseguitori è ‘solo’ di 27” su Rodríguez e di 30” su Dumoulin che oltre tutto dalla sua ha la cronometro della 17^ tappa. Ma intanto Valverde è a quasi due minuti, Quintana ad oltre 3 e Froome a 7’30”.
CLASSIFICA GENERALE
1. Fabio ARU ASTANA PRO TEAM 43h 12′ 19”
2. Joaquin RODRIGUEZ OLIVER TEAM KATUSHA + 00′ 27”
3. Tom DUMOULIN TEAM GIANT – ALPECIN + 00′ 30”
4. Rafal MAJKA TINKOFF – SAXO + 01′ 28”
5. Johan Esteban CHAVES RUBIO ORICA GreenEDGE + 01′ 29”
6. Alejandro VALVERDE BELMONTE MOVISTAR TEAM + 01′ 52”
7. Daniel MORENO FERNANDEZ TEAM KATUSHA + 01′ 54”
8. Mikel NIEVE ITURRALDE TEAM SKY + 01′ 58”
9. Nairo QUINTANA ROJAS MOVISTAR TEAM + 03′ 07”
10. Louis MEINTJES MTN – QHUBEKA + 04′ 15”
11. Domenico POZZOVIVO AG2R LA MONDIALE + 05′ 19”
15. Christopher FROOME TEAM SKY + 07′ 30”

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.