Cronosquadre, ancora Specialized

Terzo successo consecutivo per il Team Specialized Lululemon nella cronosquadre femminile che ha aperto i Mondiali di Ponferrada. Una vittoria nettissima quella delle ragazze guidate da Evelyn Stevens che hanno fatto capire fin da subito di essere un gradino sopra alle altre squadre. La sorpresa è arrivata dalla Rabobank di Marianne Vos, ma in negativo. La pluricampionessa olandese si è staccata abbastanza presto dalle compagne, che poi nel finale sono cadute quando erano in lotta per una medaglia. Una controprestazione che potrebbe pesare anche sulla prova iridata in linea, visto che molte ragazze sono uscite malconce dalla caduta, soprattutto Anna Van Der Breggen che ha riportato una frattura al bacino, e la Vos è sembrata l’ombra di sè stessa..

L’argento è andato alla Orica Ais, il bronzo alla Astana, per una manciata di secondi sulla Optum.

1 Specialized – Lululemon 0:43:33.35
2 Orica AIS 0:01:17.56
3 Astana BePink Womens Team 0:02:19.64
4 Optum p/b Kelly Benefit Strategies 0:02:25.75
5 Boels Dolmans Cycling Team 0:02:26.33
6 UnitedHealthcare Pro Cycling 0:02:43.80
7 Bigla Cycling Team 0:02:55.54
8 Team Giant Shimano 0:03:45.05
9 Hitec Products 0:04:01.38
10 Rusvelo 0:04:07.66.

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.