Andrea Piechele ricomincia dalla Bardiani

Quest’estate è cominciata la seconda carriera di Andrea Piechele. Il ragazzo trentino lanciato dalla Trevigiani e portato nel grande ciclismo dai Reverberi era stato costretto ad interrompere l’attività durante la stagione 2011 per un problema ad entrambe le ginocchia di condropatia femore rotulea. Dopo oltre un anno di stop, un periodo nel quale Piechele si è sottoposto a due operazioni per risolvere il problema, il trentino è tornato questa estate con la Flaminia Fondriest ottenendo dei buoni piazzamenti come il terzo posto al Memorial Pantani e il quarto alla Coppa Bernocchi.

La Bardiani CSF ha quindi deciso di puntare nuovamente su Piechele, facendo sottoscrivere al corridore un contratto biennale.

DICHIARAZIONI

Andrea Piechele:” Dopo i problemi nel 2011, ho preso un anno di pausa per curarmi e quest’anno sono ritornato a pedalare finalmente senza problemi e rinnovata fiducia. I risultati conquistati questa estate tra Volta a Portugal e classiche italiane di Agosto mi hanno fatto capire che il peggio era passato e che potevo ambire a palcoscenici importanti attraverso un percorso di crescita graduale. È arrivata così l’offerta dei Reverberi e non ho potuto dire di no, dato che l’ambiente già lo conoscevo e sono convinto che sia quello migliore per me. Personalmente mi definisco un velocista atipico che riesce a tenere anche sulle brevi e medie salite. I prossimi due anni saranno fondamentali per il mio futuro sportivo e non intendo fallire”.

Roberto Reverberi, Direttore Sportivo:” Con Piechele avevamo già un accordo a voce quando nel 2011 si dovette ritirare per i problemi alle ginocchia. Se si fosse curato a dovere e fosse poi tornato a livelli competitivi, una porta aperta da noi ci sarebbe sempre stata. Questa estate ho visto un corridore nuovo, in forma e con il piglio giusto di chi vuole emergere. In alcune corse dove ero presente mi ha sorpreso in positivo la sua tenuta su certe asperità, caratteristica che si affianca ad un importante spunto da velocista. Sono sicuro che Piechele il prossimo anno potrà rivelarsi una delle più belle sorprese del ciclismo italiano”.

Andrea Piechele è finora il terzo acquisto in ordine temporale per il 2014, dopo il velocista Nicola Ruffoni e lo scalatore Andrea Manfredi.

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.