Ciclismo del 30 luglio 2015

Il primo Galà del ciclismo

L’Uci promuove la prima edizione del Galà del ciclismo. Sarà una quattro giorni di cerimonie e festeggiamenti per i campioni che si sono messi in luce nel corso della stagione. L’evento si concluderà l’11 ottobre ad Abu Dhabi con la cerimonia di premiazione per i vincitori delle classifiche World Tour individuali, a squadre e per nazioni, ma anche della Coppa del Mondo femminile. 

Androni, ricorso contro l’Uci

foto notaioL’Uci ha notificato alla Androni la sospensione della squadra per il periodo dal 1° al 30 di agosto in seguito alle positività di Davide Appollonio e Fabio Taborre. Il Team manager Gianni Savio ha annunciato un ricorso, per puro principio, per dimostrare l’estraneità della squadra ai fatti. “Faremo ricorso alla UCI – ha dichiarato il Team Manager Gianni Savio – in quanto l’articolo 7.12.1 prevede che la sospensione può essere annullata se la squadra dimostra di non avere alcuna responsabilità. Noi, non solo siamo assolutamente estranei ai fatti, ma produrremo tutta la documentazione relativa alle misure adottate per combattere il doping, dai seminari condotti dall’Avvocato Giuseppe Napoleone, ai corsi di informazione, alle numerose comunicazioni epistolari inviate a tutti i componenti la squadra, sino alla firma con l’autentica dal Notaio Marco Marvaso (nella foto) del rigoroso regolamento interno. Faremo ricorso alla UCI per una questione di principio, in quanto dal 1° al 30 agosto non parteciperemo ad alcuna gara, poiché ci siamo autosospesi nel rispetto del regolamento MPCC. Abbiamo dato mandato all’Avvocato Napoleone di agire in giudizio contro Davide Appollonio e Fabio Taborre per il risarcimento danni, come previsto dal regolamento interno autenticato dal Notaio Marvaso”.

Lampre, ecco gli stagisti

La Lampre Merida farà esordire tre stagisti nel mese di settembre, tre ragazzi che potranno cominciare a misurarsi con il mondo del professionismo. Si tratta di Filippo Ganna, classe ’96, passista e tricolore a cronometro tra gli juniores, di Luca Pacioni, velocista classe ’93 e Edward Ravasi, scalatore classe ’94.

Verso il Gp di Poggiana

Gp Poggiana, il podio dello scorso anno
Gp Poggiana, il podio dello scorso anno

Sarà una sfida tra i migliori dilettanti del mondo quella che andrà in scena al Gp Sportivi di Poggiana in programma nella Marca Trevigiana domenica 9 agosto. Al via sono infatti confermate le presenze del Campione d’Italia e fresco vincitore del Trofeo Almar, Gianni Moscon, e fenomeno emergente del ciclismo australiano, il campione in carica Robert Power. Saranno le due stelle, i due grandi favoriti, di una corsa dagli altissimi contenuti tecnici.

“Siamo estremamente soddisfatti del livello di internazionalità raggiunto dalla nostra manifestazione e, per questo risultato, dobbiamo ringraziare tutti i nostri collaboratori che lavorano per un anno intero alla buona riuscita di questo evento, tutte le istituzioni che ci sono vicine e tutti i nostri sponsor, a partire da Pasta Zara, che con il loro sostegno economico ci permettono di dare lustro e continuità a questa gara” ha anticipato il presidente dell’Uc Asolo Bike Poggiana, Giampietro Bonin che, scorrendo la start list, ha aggiunto “Come da tradizione, qui a Poggiana potremo assistere anche quest’anno ad una sfida davvero stellare. Moscon, Power, Petilli, Muhlberger, Grossschartner e tanti altri under 23 già affermati in campo internazionale si affronteranno senza esclusione di colpi per guadagnare, proprio su queste strade, il lasciapassare per il mondo del professionismo”.

Ecco l’elenco definitivo delle squadre al via

Nazionali straniere:
1. Argentina
2. Australia
3. Giappone
4. Kazakistan

Team Stranieri:
5. GFFD Altopack – S. Marino
6. Radenska – Slovenia
7. Roth Skoda – Svizzera
8. Team Bergstrasse – Germania
9. Team Felbermayr Simplon – Austria
10. Tyrol Cycling Team – Austria
11. Vc Mendrisio – Svizzera
12. WSA Greenlife – Austria

Team Italiani:
13. Cyber Team – Event Soullimit
14. Cycling Team Friuli
15. Cycling Team Valcavasia
16. Delio Gallina Colosio
17. F. Coppi Gazzera Videa
18. Fly Cycling Team
19. Futura Team Rosini
20. Gaiaplast Bibanese
21. Gs Gavardo Bi&Esse Carrera
22. General Store bottoli Zardini
23. Marchiol
24. Mastromarco
25. Monviso – Venezia
26. Sc Padovani 2011
27. Sc Valle Seriana Cene
28. Selle Italia Cieffe Ursus
29. Team Colpack
30. Team Palazzago Fenice
31. Unieuro Wilier Trevigiani
32. Zalf Euromobil Désirée Fior.

Le novità del Piccolo Lombardia

Venerdì 11 settembre in piazza Manzoni ad Oggiono (Lecco) sarà presentata la nuova edizione del Piccolo Giro di Lombardia. La classica per elite under 23 organizzata dal Velo Club Oggiono sarà dedicata quest’anno all’imprenditore Giorgio Frigerio.

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *