Ciclismo del 1° ottobre 2014

Contador – Valverde, la sfida per il World Tour

Solo 14 punti separano il leader Alberto Contador e l’inseguitore Alejandro Valverde nella classifica del World Tour. Alla conclusione della Challenge mancano solo due corse, il Lombardia di domenica e il Tour of Beijing che inizia il 10 ottobre. Sarà una sfida aperta fino alla fine, perchè sia Contador che Valverde (che oggi non ha corso la Milano Torino perchè è appena nata sua figlia Natalia) saranno al via di entrambe le gare. “A chi non piacerebbe essere il numero uno al mondo alla fine della stagione” ha spiegato Contador. 

Sky, ciclomercato in Italia

Il Team Sky non si ferma dopo aver annunciato ieri cinque nuovi arrivi: Roche, Konig, Fenn, Poels e Nordhaug. La squadra britannica sta guardando con grande interesse ai corridori italiani. Elia Viviani sembrava certo della conferma nella nuova Garmin che assorbirà la Cannondale, con cui aveva un contratto ancora in vigore per il 2015. Invece sembra ormai certo che il velocista veronese passerà alla Sky. Anche Sonny Colbrelli potrebbe fare lo stesso percorso: il corridore della Bardiani è ancora sotto contratto, ma la squadra dei Reverberi cambierà società di gestione e gli accordi dovranno essere riscritti. Ragione per cui la Sky si è potuta inserire sul corridore per cercare di portarlo oltremanica. E probabilmente l’approdo nel World Tour arriverebbe al momento giusto per Sonny. L’ultimo colpo italiano della Sky potrebbe essere Filippo Ganna, lo juniores già ingaggiato per il debutto da under per il 2015 con la Viris, ma che i britannici vorrebbero per la loro nuova formazione continental.

Lascia invece la Sky Dario Cataldo: sarà uno dei nuovi gregari di Aru e Nibali alla Astana. Un ottimo colpo!

Quintana debutterà al San Luis

Si pedala ancora, ma c’è già chi pensa al 2015. E’ Nairo Quintana, che dalla Colombia dove sta recuperando dall’infortunio patito alla Vuelta, parla del suo programma di corse della prossima stagione. Il debutto sarà al Tour San Luis dal 19 al 25 gennaio. Poi tornerà in marzo con Parigi Nizza, Catalogna, e in aprile Paesi Baschi e classiche delle Ardenne prima di una pausa. Il Giro di Svizzera sarà l’ultima corsa prima del Tour de France, il principale obiettivo della stagione.

Cummings alla MTN

Un nuovo colpo della MTN Qhubeka: arriva Stephen Cummings, il corridore britannico attualmente in BMC.

Team Alonso, un passo avanti

A piccoli passi si scopre qualcosa del nuovo Team che dovrebbe nascere su idea di Fernando Alonso. Il manager del pilota, Garcia Abad, ha sottoscritto un contratto con la Novo Groupe Holding, un’impresa specializzata nella gestione di società sportive. Ancora nessuna notizia sui corridori, con ormai poche possibilità di ingaggiare uomini di primissimo piano.

Tricolori su pista

Si sono assegnati i titoli dell’omnium al Velodromo di Montichiari. Tra gli elite Elia Viviani ha battuto Marco Coledan e Simone Consonni. Tra gli juniores vittoria di Gianmarco Begnoni su Attilio Viviani e Vincenzo Albanese. Nell’inseguimento titoli a Marco Coledan nella categoria open e Filippo Ganna in quella juniores. Nel keirin vittorie di Elena Bssolati e Mattia Geroli tra gli juniores e Maila Andreotti e Francesco Ceci tra gli open. Nello scratch le maglie tricolori sono andate ad Alex Buttazzoni nella categoria open e Simone Bevilacqua tra gli juniores.

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.