Marianne Vos sfreccia anche sui Campi Elisi

La firma più attesa, quella di Marianne Vos, per la prima volta delle campionesse del ciclismo femminile ai Campi Elisi. L’indovinata iniziativa della ASO di far disputare una corsa femminile sul circuito parigino poche ore prima della conclusione del Tour de France, non ha deluso le aspettative e si è conclusa con un entusiasmante testa a testa tra Marianne Vos e Kirsten Wild, le stelle più attese.

La corsa è stata velocissima, sul filo dei 45 di media, e con diversi attacchi che però per l’alta velocità tenuta sempre dal gruppo non hanno preso margini importanti. All’ultimo giro ci hanno provato prima la Armitstead e poi la Ferrand Prevot, entrambe però raggiunte. La Ferrand Prevot è poi anche caduta all’ultimo km. La Kirschmann ha aperto lo sprint sullo storico viale dei Campi Elisi, ma è stata passata da Vos e Wild che si sono contese il successo in una volata all’ultimo respiro. La classe della Vos ha fatto la differenza negli ultimi 50 metri, quando la Wild ha dovuto arrendersi alla tre volte iridata. Terzo posto per la Kirschmann, bel quarto per Barbara Guarischi davanti alla capitana Olds.

1 Marianne Vos (Ned) Rabobank Liv 2:00:41
2 Kirsten Wild (Ned) Giant-Shimano
3 Leah Kirchmann (Can) Optum p/b Kelly Benefit Strategies
4 Barbara Guarischi (Ita) Ale Cipollini
5 Shelley Olds (USA) Ale Cipollini.

0 Comments Join the Conversation →


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *